Opposizione a decreto ingiuntivo totalmente infondata? Scatta la responsabilità aggravata dell’opponente (www.StudioCataldi.it)

Agire in opposizione a un decreto ingiuntivo con la consapevolezza di non aver alcuna prova delle proprie asserzioni è elemento valido per condannare l’opponente non solo al pagamento delle spese di lite, ma anche al risarcimento dei danni. Simile ipotesi di responsabilità aggravata è prevista dall’art. 96 c.p.c., il quale precisa al primo comma che ”se risulta che la parte soccombente ha agito o resistito in giudizio con mala fede o colpa grave, il giudice, su istanza dell’altra parte, la … Continua